Staminali …. fai da te!

Non sappiamo se è una provocazione o se funziona davvero ma su internet adesso si trova la ricetta per conservare in proprio le cellule staminali amniotiche estratte dalla placenta.
Il manuale, in 22 punti, è stato pubblicato sul blog di Pimm “Partial immortalization” e illustra un metodo “casalingo” per estrarre le cellule staminali dall’organo di giunzione tra il cordone ombelicale del feto e l’utero materno. Una volta estratte le cellule vanno conservate per una evenienza futura.
La procedura viene illustrata passo dopo passo: la conservazione della placenta nel ghiaccio con qualche antibiotico, le operazioni di lavaggio, taglio e asciugatura e infine una serie di passaggi su celle frigorifere fino alla temperatura di -60°. Il tutto con l’impiego di sostanze chimiche dai nomi più disparati.
Il blogger, che mostra una certa competenza, avverte che l’operazione di conservazione potrà costare qualche migliaio di dollari. Forse anche di più di quanto serve per lasciare l’incombenza ad una ditta specializzata del settore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>