Staminali embrionali senza sacrificare embrioni

Ci vorranno tra i sei e i dodici mesi e sarà possibile ottenere cellule staminali embrionali senza produrre e sacrificare embrioni. E’ la promessa di Shinya Yamanaka, dell’università di Kyoto in Giappone.

Nel suo lavoro, pubblicato in giugno sulla rivista Nature, lo scienziato nipponico, era riuscito a manipolare delle cellule adulte, prelevate dalla pelle di un topo, facendole regredire fino allo stadio embrionale.

Se si ottenesse un risultato simile nelle cellule umane, si potrebbero aggirare gli ostacoli etici che rallentano la ricerca nelle terapie cellulari e nei trapianti di organi generati con staminali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>